Attività estive a Tropea

La città di Tropea è una delle più famose della Calabria ed è una meta perfetta per una vacanza estiva. Sono tante le attività che si possono fare a Tropea: dalle giornate al mare alle serate alle sagre, Tropea è perfetta per passare qualche giorno di relax e divertimento.

Durante il soggiorno a Tropea si può anche provare il brivido del gioco online, sfruttando il bonus di benvenuto di Unibet, con cui guadagnare fino a 50 € gratis per giocare e scommettere online.

Il mare di Tropea, un paradiso nostrano

Il mare è il fiore all’occhiello di Tropea. La costa tirrenica della Calabria ospita alcuni dei luoghi più incantevoli della nostra penisola e Tropea è in cima alla classifica.

Soggiornando in città, c’è solo l’imbarazzo della scelta: spiagge bianche, acqua cristallina, panorami mozzafiato. Imperdibile quindi la giornata al mare, magari alla famosissima spiaggia della Rotonda. Unica pecca: talmente bella da essere presa d’assalto dai turisti. Da non perdere anche la Grotta Azzurra: le sue acque limpide possono tranquillamente competere con acque come quelle delle Maldive. Il consiglio è di non restare fermi, ma di esplorare la zona e le sue numerose spiagge.

Sport acquatici a Tropea

Data la bellezza delle spiagge e delle acque di Tropea e dintorni, la zona è perfetta per dedicarsi agli sport acquatici. Fare immersioni nelle acque di Tropea si rivelerà un’esperienza incredibile! Ci sono diversi centri che noleggiano l’attrezzatura e offrono lezioni. Da non perdere la spiaggia Paradiso del Sub che, come il nome non tenta di nascondere, è la zona perfetta per immergersi ed ammirare le meraviglie del mare calabrese. Praticabili anche altri sport come il windsurf, il surf e il kitesurf, sempre con la possibilità di noleggiare l’attrezzatura in loco.

Le sagre nei dintorni di Tropea

Oltre al mare e alle bellezze naturali, Tropea è famosa anche per le sue sagre. Soprattutto durante la stagione estiva, si può partecipare a sagre tradizionali che celebrano il buon cibo della zona e la musica tipica della Calabria.

La Sagra della Cipolla Rossa è imperdibile. Produzione tipica della zona, la famosa cipolla rossa di Tropea è apprezzata in tutta Italia. Una produzione così caratteristica può vantare una sagra a lei dedicata, che si tiene ogni anno il 13 agosto dal 1978, a Ricadi. Si può gustare la cipolla rossa in tante varianti tra cui fritta, in zuppa o sotto forma di marmellata. Ad accompagnare la sagra, anche la musica tradizionale popolare.

C’è anche la Sagra da Sujaca, che celebra la suriaca, ovvero i fagioli, altro prodotto tipica della zona e viene organizzata a Caria di Drapia, il 6 agosto. Tra fagioli, cipolle, pane casareccio e nduja, c’è anche tanto spazio per la musica tipica, come il “ballu du camejuzzu i focu”.

Chi ama il vino non può assolutamente perdersi la Sagra del Vino a Brattirò di Drapia. Una serata speciale dedicata alla bevanda più amata del Bel Paese, dove gustare un buon calice assaggiando anche qualche piatto tipico della zona. L’ingresso è libero, il vino è gratis, la musica popolare dal vivo accompagna la serata: cosa cercare di più?

La musica calabrese celebrata a Zambrone

A pochi chilometri dalla città di Tropea, a Zambrone si tiene uno dei festival musicali più importanti dell’estate. Si tratta del Tamburello Festival, arrivato alla sua 15° edizione. Le tarantelle calabresi sono le protagoniste assolute della serata, ma non sono sole: ad accompagnarle non manca il buon cibo locale, l’arte e i laboratori per grandi e piccoli.

Author: ES

Share This Post On